vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

Alighieri70: un progetto di Alternanza Scuola Lavoro presso il FrameLAB

Dal 3 al 7 giugno 2019, 19 studenti della 4a C del Liceo Alighieri di Ravenna hanno partecipato a un programma di Alternanza Scuola Lavoro organizzato dal FrameLAB, curato da Alessandro Iannucci, Monica Fabbri e Davide Riminucci. Con l’aiuto del volontario del servizio civile Hubert Gamba e del tecnico di laboratorio Antonella Parmeggiani, gli studenti hanno realizzato un sito web in cui raccogliere dati, informazioni e testi relativi ai movimenti studenteschi ravennati degli anni ’70.  Un progetto in progress cui hanno dato il titolo Alighieri70 (https://patrimonioculturale.unibo.it/alighierisettanta/).

Divisi in quattro gruppi i ragazzi hanno svolto una prima ricerca delle fonti presso gli Archivi del Novecento dell'Istituto Storico della Resistenza e dell’Età Contemporanea, dove è depositato il fondo privato di Licia Ravaioli, di discreta consistenza, che raccoglie materiale relativo al movimento studentesco dal ’68 all’ 89. I documenti dal ’68 al ’73 sono stati digitalizzati e costituiscono il primo nucleo della banca dati del sito web.

Presso gli Archivi del Novecento gli studenti hanno potuto fotografare i manifesti relativi al movimento, selezionati dal fondo “Aride Casali”. Saturno Carnoli, artista ravennate, che ha partecipato attivamente al movimento studentesco a partire dal ’68, ha concesso le riproduzioni digitali delle locandine a tema che fanno parte della sua raccolta privata.

Grazie alla collaborazione in essere tra il DBC, la Fondazione Casa di Oriani, gli Archivi del Novecento ed alcuni privati, il lavoro di ricerca e riproduzione dei documenti, oltre che di aggiornamento del sito web ed implementazione della banca-dati, potrà proseguire e svilupparsi nei prossimi anni con nuovi progetti di Alternanza Scuola Lavoro con il Liceo Alighieri.

Si tratta di un’importante iniziativa nella direzione della Public History, una disciplina all’avanguardia, in crescente sviluppo in numerose università di tutto il mondo, con l’obiettivo di socializzare e diffondere la conoscenza storica nella società anche attraverso iniziative di divulgazione e di riappropriazione del passato da parte dei cittadini. 

Per le nuove generazioni gli anni ’70 sono al più un capitolo, arcaico, della storia del costume e della musica; prendere coscienza dei movimenti studenteschi, dei progetti di cambiamento e del diffuso impegno politico e sociale dei loro coetanei dell’epoca è stata non solo un’importante esperienza formativa ma anche un modo efficace di misurare le proprie competenze per produrre un risultato concreto in cui ricerca, studio e lavoro sono intrecciati tra loro.

L’alternanza studio-lavoro, molto criticata e in parte ridotta, può essere uno strumento utile anche per sperimentare nuovi modelli di lavoro di gruppo e per finalizzare la conoscenza a obiettivi concreti. Come nel caso di Alighieri70.