vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

Nuovi studi sull'Ebraismo

Convegno AISG 2017, Ravenna 4-6 settembre 2017

dal 04/09/2017 alle 08:30 al 06/09/2017 alle 18:30

Dove Sala Conferenze, Dipartimento di Beni Culturali, Via degli Ariani 1, Ravenna

Aggiungi l'evento al calendario

Lunedì 4 settembre mattina
h. 8.30 accoglienza dei relatori e dei partecipanti. NB: Le relazioni sono di 30 minuti.
h. 9.00: Presiede Piero Capelli, Università Ca’ Foscari Venezia

SEZIONE I - EBRAISMO E CRISTIANESIMO
h. 9.00: PAOLO COLLINI (Socio AISG), Radicalismo gesuano e radicalismo rabbinico: convergenze e divergenze fra ideologia e storia.

SEZIONE II - LETTERATURA POST-BIBLICA, RABBINICA E MEDIEVALE
h. 9.30: ELISABETTA ABATE
(Università di Gottinga), Emozioni nella halakah? Sullo studio delle emozioni nell’ebraismo rabbinico classico.
h. 10.00: ILARIA BRIATA (Postdoctoral Student, Università di Verona), Disgusto, etica ed etichetta nel corpus rabbinico Derek Ereṣ.
h. 10.30 – Dibattito e Coffee break
h. 11.00: ALESSIA BELLUSCI (Postdoctoral Fellow, National Library of Israel), Immaginazione e modelli onirici tardo antichi nei frammenti magici della Genizah del Cairo.
h. 11.30: FRANCESCA VALENTINA DIANA (PhD Student, Università di Bologna), Alla Sublime Porta. Storie di ebrei e rabbini alla corte di Maometto il Conquistatore secondo la cronaca ebraica di Elia Capsali”.
h. 12.00: RAFFAELE ESPOSITO (Università di Napoli “L’Orientale”), «Quella mattina il nove piccolo non era esploso». Narrativa israeliana al tempo della Seconda Intifada.
h. 12.30 – Dibattito e pausa pranzo

_________________________________________

Lunedì 4 settembre pomeriggio
h. 14.30:
Presiede Maddalena Del Bianco, Università degli Studi di Udine

SEZIONE III - STORIA E CULTURA DEGLI EBREI D’ITALIA

Panel: “I registri delle comunità ebraiche italiane come fonte interna per la storia degli ebrei”.
h. 14.30: ARIEL VITERBO
(National Library of Israel), Per un censimento dei Pinkasim comunitari italiani conservati in Italia e nel mondo.
h. 15.00: ANDREA IAAKOV LATTES (Bar-Ilan, Israele), Registri e documenti delle confraternite ebraiche in Italia durante il Seicento.
h. 15.30: ELENA LOLLI (PhD Student, Università di Bologna), Atti di morte di illustri Rabbini cabbalisti nel Pinqas ha-nifṭarim degli anni 1658 - 1825 della Ḥevrat Gemilut Ḥasadim di Lugo.
h. 16.00 – Dibattito e Coffee break
h. 16.30: SOFIA LOCATELLI (PhD Student, Università di Bologna), I registri dei morti della comunità ebraica di Venezia, una fonte preziosa per lo studio degli epitaffi dell’antico cimitero ebraico del Lido.
h. 17.00: ANTONIO SPAGNUOLO (Laureato, Università di Bologna), Fonti interne per lo studio degli ebrei di Ferrara: i registri dei verbali delle sedute consigliari e delle Confraternite: il Pinqas della Scuola Spagnuola Levantina degli anni 1715-1811.
h. 17.30 – Dibattito e fine della giornata

_________________________________________

Martedì 5 settembre mattina

h. 9.00: Presiede Fabrizio Lelli, Università del Salento

ALTRI STUDI SULLA STORIA E LA CULTURA DEGLI EBREI
h. 9.00: GIANMARCO SINISI
(PhD Student, Università di Bologna), Considerazioni introduttive allo studio del Ḥanok la-Na‘ar del rabbino e cabbalista lughese Yiṣḥaq Berakyah da Fano (II).
h. 9.30: GIULIANO TAMANI (Università Ca’ Foscari Venezia), Mazo da Zara “stampator ebraico” a Venezia (1738-1757).
h. 10.00: CECILIA TASCA - MARIANGELA RAPETTI (Università di Cagliari), I De Carcassona. Dalla Provenza allo Studio Generale Cagliaritano.
h. 10.30 – Dibattito e Coffee break
h. 11.00: MARIUCCIA BEVILACQUA KRASNER (The Open University), Il notaio e i suoi clienti: scelte e strategie dei primi prestatori ebrei a Padova nei rogiti del notaio padovano Oliviero Lenguazza.
h. 11.30: CLAUDIA MILANI (Dottore aggregato della Veneranda Biblioteca Ambrosiana di Milano), Il Taccuino antropologico (1833-1841): un inedito di Samuel David Luzzatto.
h. 12.00: MATTEO BIANCHI (PhD, Università di Bergamo), Orfani dei padri: Giacomo Debenedetti e l’ebraismo.
h. 12.30 – Dibattito e pausa pranzo

_________________________________________

Martedì 5 settembre pomeriggio

h. 14.30: Presiede Mauro Perani, Università di Bologna

SEZIONE IV - PALEOGRAFIA E STORIA DEL LIBRO EBRAICO
h. 14.30: ÉLODIE ATTIA
(Chargée de recherche, Aix-Marseille Université, France), Une Bible hébraïque… mais encore ? Le Projet ANR MBH et la compréhension de l’objet-bible en caractères hébraïques produit et transmis au Moyen Âge.
h. 15.00: MARIAPINA MASCOLO (PhD Student EPHE, Parigi), Aspetti paleografici delle epigrafi ebraiche di Matera.
h. 15.30: ROBERTA TONNARELLI (PhD Student alla EPHE, Parigi), La scrittura italiana dei secoli XI-XII: la scuola di Otranto e altre testimonianze scrittorie coeve.
h. 16.00 – Dibattito e Coffee break
h. 16.30-18.00 ASSEMBLEA ANNUALE DELL’AISG Possono partecipare con diritto di voto i soci dell’AISG, come uditori tutti.

_________________________________________

Mercoledì 6 settembre mattina

h. 9.00: Presiede Giuliano Tamani, Università Ca’ Foscari Venezia

SEZIONE V - LINGUISTICA E STUDI LESSICOLOGICI

h. 9.00: MICHAEL RYZHIK (Università Bar-Ilan, Israele), Semantica biblica e mishnaica a confronto nelle dispute rabbiniche.
h. 9.30: MASSIMILIANO MARRAZZA (PhD, Università di Firenze), Opposizioni e funzioni lessicali del nome ḥly (= malattia) nel corpus dell’ebraico antico.
h. 10.00: MARIA MADDALENA COLASUONNO (Università degli Studi di Napoli “L’Orientale”), Benvenuto Aron Terracini: precursore della sociolinguistica nel suo studio del giudeo-italiano antico e moderno.
h. 10.30 – Dibattito e Coffee break
h. 11.00: ALBERTO LEGNAIOLI (PhD student, Università di Firenze), Il tempo in ebraico antico: alcune note semantiche
h. 11.30: ALESSANDRA PECCHIOLI (PhD, Università di Firenze), Elaborazione del linguaggio naturale (NLP) in Ebraico: il caso dell'analisi linguistica automatica applicata all'ebraico mishnaico del Talmud.
h. 12.00: ROMINA VERGARI (Università di Firenze), Studio semantico contrastivo del campo lessicale dei sostantivi della ‘legge’ nella Bibbia ebraica e nelle sue antiche versioni in greco.
h. 12.30 – Dibattito e pausa pranzo

_________________________________________

Mercoledì 6 settembre pomeriggio

h. 14.30: Presiede Saverio Campanini, Università di Bologna

SEZIONE VI - MISTICA E PENSIERO EBRAICO

h. 14.30: GIUSEPPE M. CÙSCITO (PhD, “Sapienza” Università di Roma), Una proposta di lettura del Sefer Yeṣirah.
h. 15.00: MARGHERITA MANTOVANI (PhD Student, Università di Roma “La Sapienza”), Paolo Ricci e la traduzione latina del Sefer Sha‘are Orah. Composizione, glosse e fortuna storiografica.
h. 15.30: CHIARA CARMEN SCORDARI (PhD Student, Università di Pisa), Tra separazione e contemplazione: prospettive antropologiche in Mosè Maimonide.
h. 16.00 – Dibattito e Coffee break
h. 16.30: ILANA WARTENBERG (University College London), La trasmissione dello Yesod Olam (1309/10 e.v.) di Isaac Ha-Israeli in Italia.
h. 17.00: GAL SOFER (Ben Gurion University of the Negev), Rethinking "Solomonic Magic": Some Hebrew Sources of The Clavicula Salomonis.
h. 17.30: CRISTIANA TRETTI (Socio AISG), La meravigliosa Ruota che tutto avvolge. Corrispondenze sefirotiche dello zodiaco nel simbolismo cabbalistico.
h. 18.00 – Dibattito e chiusura dei lavori.