vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

Presentazione della nuova laurea magistrale in Scienze del libro e del documento

Una formazione per la professione del bibliotecario, dell’archivista e del documentalista

27/05/2014 dalle 10:00 alle 18:00

Dove Sala conferenze, via degli Ariani 1, Ravenna

Aggiungi l'evento al calendario

Nel presentare la nuova Laurea Magistrale LM-5 in Scienze del libro e del documento, il Dipartimento di Beni Culturali organizza un incontro con rappresentanti delle associazioni dei professionisti dell’archivio e della biblioteca, con responsabili delle principali istituzioni operanti nella realtà ravennate e con personalità significative del mondo scientifico, accademico e professionale del settore, per fare il punto sui temi emergenti delle professioni dell’archivista e del bibliotecario. Il loro sarà un contributo prezioso per dare al nuovo corso la giusta collocazione.
L’università infatti è pienamente consapevole che, in una realtà in continua e rapidissima trasformazione, qualunque percorso di formazione superiore deve essere in grado di rimanere al passo con i tempi e, nello stesso tempo, mantenere un solido ancoraggio con il ricco e stratificato patrimonio di conoscenze tecniche e professionali. Il motto manuziano Festina lente, sembra ancora il più appropriato per riassumere tale duplice compito.

Programma della giornata:

Ore 10
Introducono Angelo Pompilio (Direttore del Dipartimento di Beni Culturali), Guido Sarchielli (Prorettore alle Sedi della Romagna), Antonio Penso (Fondazione Flaminia), Giannantonio Mingozzi (Vicesindaco di Ravenna)

Le professioni del bibliotecario e dell’archivista
Presiede Lorenzo Baldacchini (Dipartimento di Beni Culturali, Ravenna)

Angelo Pompilio (Dipartimento di Beni Culturali, Ravenna) La laurea magistrale in Scienze del libro e del documento
Enrica Manenti (AIB) La professione del bibliotecario: un percorso dell’AIB
Letizia Bongiovanni (ANAI, Emilia Romagna) La professione dell’archivista
Claudia Giuliani (Istituzione Biblioteca Classense) La biblioteca Classense e il territorio
Manuela Mantani, (Archivio di Stato, Ravenna) L’archivio di Stato di Ravenna

Ore 15 Tavola rotonda
Nuovi scenari per biblioteche e archivi
Presiede Paola Degni (Dipartimento di Beni Culturali, Ravenna)

Interventi di Paolo Traniello (già Università Roma Tre), Ruggero Ruggeri (Biblioteca dell’Archiginnasio, Bologna), Angelo Pompilio (Dipartimento di Beni Culturali, Ravenna), Claudio Leombroni (Provincia di Ravenna)