vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

Il DNA dei popoli italici dell’età del Ferro

Fig. 1 Posizione geografica del sito di Novilara (PU) da cui provengono i reperti analizzati

Per la prima volta è stato analizzato il DNA dei Piceni, un popolo vissuto tra IX e III secolo a.C. in un territorio che oggi corrisponde in larga parte alla regione Marche. Il Laboratorio del DNA antico del DBC è stato protagonista di questa innovativa ricerca, guidata da Elisabetta Cilli, Donata Luiselli e Giorgio Gruppioni, a cui hanno partecipato altri ricercatori del Dipartimento, come Patrizia Serventi, primo autore dell'articolo, e Antonino Vazzana. Il lavoro è stato realizzato grazie alla partecipazione della Soprintendenza per i Beni Archeologici della Regione Marche, oltre che di numerose istituzioni italiane e straniere.

L'articolo è stato pubblicato sul numero speciale di Annals of Human Biology intitolato "Human population genetics of the Mediterranean" che propone una panoramica sulle recenti ricerche riguardanti la genetica delle popolazioni umane nell'area mediterranea.
I risultati mostrano una bassa diversità nucleotidica per gli abitanti di Novilara ed inoltre, per quanto riguarda la discendenza matrilineare di questa antica popolazione, evidenziano un'affinità genetica con gli attuali abitanti dell'Italia centrale. Nessun rapporto di parentela è stato osservato fra gli individui qui analizzati, ma l'elevata degradazione del genoma non ha reso possibile confermare con elevata certezza questo dato.
In conclusione, questo studio può essere considerato come uno screening preliminare della antica variabilità mitocondriale della popolazione di Novilara. In futuro si auspica di poter analizzare ulteriori campioni provenienti da varie necropoli di Piceni, appartenenti a diversi periodi cronologici e località geografiche, al fine di comprendere meglio sia le loro pratiche funerarie, sia determinare in che misura possono essere considerate una singola popolazione o comunità più piccole, che solo in parte si riconoscevano in un'organizzazione più ampia.

See the Research Paper
Journal Annals of Human Biology Volume 45, 2018 - Issue 1: Human population genetics of the Mediterranean
Iron Age Italic population genetics: the Piceni from Novilara (8th–7th century BC) Patrizia Serventi, Chiara Panicucci, Roberta Bodega, Sara De Fanti, Stefania Sarno, Manuel Fondevila Alvarez, Francesca Brisighelli, Beniamino Trombetta, Paolo Anagnostou, Gianmarco Ferri, Antonino Vazzana, Chiara Delpino, Giorgio Gruppioni, Donata Luiselli & Elisabetta Cilli

Nella Figura 1: Posizione geografica del sito di Novilara (PU) da cui provengono i reperti analizzati: a) area archeologica durante la campagna di scavo del 2012, b) esempio di sepoltura rinvenuta durante il 2012-2013 (tomba di individuo femminile n. 10, VII secolo a.C.)

Segui il Laboratorio di antropologia fisica e dna antico