vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

Sezione di antropologia archeologica

All'interno di questa sezione si effettuano studi antropologici di resti umani provenienti da diversi scavi archeologici nazionali

Oltre gli interventi di pulitura e restauro, il Laboratorio esegue analisi paleodemografiche, antropometriche, nonché la valutazione degli stress funzionali, dei caratteri epigenetici e rilevazione di traumi/patologie sui resti rinvenuti, al fine di ricostruirne caratteristiche fisiche, rapporti di parentela, condizioni di vita, modi di sussistenza e stato di salute degli individui e delle comunità di appartenenza. Il medesimo metodo d'indagine è utilizzato sia per l'identificazione di resti di celebri personaggi storici che nell'ambito dell'antropologia forense.

Il laboratorio svolge anche attività di supporto antropologico durante le attività di scavo, dando il proprio necessario contributo nella risoluzione di problematiche storico-archeologico.

Sul piano della didattica inoltre esso intende fornire le linee guida del concetto di evoluzionismo ed evoluzione, oltre a svolgere all'interno dello stesso delle esercitazioni pratiche, attività di tirocinio per gli studenti e ricerche che abbiano per oggetto tesi di laurea e di dottorato.

Attrezzature e strumentazioni 

- Strumenti meccanici e digitali per osteometria
- Strumenti ottici per le osservazioni micromorfologiche