vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

Il patrimonio culturale tra conoscenza, tutela e valorizzazione. Il caso della "Piazzetta degli Ariani" di Ravenna.

Il volume raccoglie i risultati delle ricerche coordinate da un’équipe di ricercatori dell’Università di Bologna, Campus di Ravenna, sulla ‘Piazzetta degli Ariani’ a Ravenna, significativo complesso monumentale composto dal Battistero degli Ariani (uno degli otto monumenti cittadini patrimonio dell’Umanità Unesco), la Basilica dello Spirito Santo e il Muro di Droctulf. Il progressivo degrado e le trasformazioni architettoniche e urbanistiche non consentono una piena e consapevole fruizione di questo straordinario patrimonio culturale e rendono necessario un piano di riqualificazione e studio finalizzato a una comunicazione pubblica. I monumenti, infatti, vivono e si conservano quando sono in qualche modo utilizzati, vale a dire quando diventano parte di un sistema di fruizione in cui i dati di una ricerca scientifica sono messi a disposizione di una comunità più ampia. Nel corso della ricerca, parte dei risultati e molti materiali informativi sono già stati presentati in occasione della mostra multimediale ArianInPiazza (Ravenna, 16-20 luglio 2013), evento che ha temporaneamente reintegrato nel territorio la piazzetta come spazio pubblico di conoscenza.

Giuseppe Garzia è Ricercatore confermato e Professore aggregato in Legislazione dei beni culturali presso il Dipartimento di Beni Culturali dell’Università di Bologna. La sua attività di ricerca è in particolare incentrata sui profili pubblicistici e comunitari del diritto dell’ambiente e dei beni culturali.

Alessandro Iannucci è Professore associato di Lingua e letteratura greca presso il Dipartimento di Beni Culturali dell’Università di Bologna. I suoi principali interessi di ricerca sono la comunicazione poetica nella Grecia arcaica e classica (epica, lirica, dramma), la ricezione della letteratura e del mito classico nella cultura moderna e contemporanea, la storia della nozione di patrimonio culturale nelle fonti letterarie classiche.

Mariangela Vandini è Professore associato di Fisica applicata ai beni culturali presso il Dipartimento di Beni Culturali dell’Università di Bologna e responsabile del Laboratorio Diagnostico dello stesso Dipartimento. Svolge attività didattica e di ricerca nel settore dell’applicazione di metodologie scientifiche per i beni culturali ai fini della conoscenza e conservazione.

In evidenza

HOME - Riviste e collane
Le collane editoriali e riviste specialistiche promosse e curate dal Dipartimento di Beni Culturali

Documenti