vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

Lo Studiolo di Gubbio

Installazione multimediale con la ricostruzione dello Studiolo di Federico da Montefeltro presso il Palazzo Ducale di Gubbio

Il prossimo 7 giugno 2019, presso il Palazzo Ducale di Gubbio, si inaugura una nuova installazione museale del FrameLAB, dedicata alla ricostruzione dello Studiolo di Gubbio di Federico da Montefeltro, nell’ambito di un progetto di ricerca sostenuto anche dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia che coinvolge il Dipartimento di Beni Culturali (Unibo), Palazzo Ducale di Gubbio, Fulvio Rinaudo e Francesco Paolo Di Teodoro del Politecnico di Torino, Laura Teza dell’Università di Perugia e Zdravko Blažeković, direttore del Research Center for Music Iconography di New York.

Il progetto, curato da Nicoletta Guidobaldi e Alessandro Iannucci e coordinato da Paola Mercurelli, direttrice di Palazzo Ducale, consiste in una ricostruzione 3D interattiva dello studiolo, le cui preziose tarsie lignee decorate sono oggi conservate presso il Metropolitan Museum di New York.

La presenza di punti informativi multimediali corredati di testi, immagini, brevi video ed esecuzioni musicali dell’Ensemble Micrologus arricchisce la fruizione di questo notevole monumento della cultura umanistica in cui si combina una straordinaria rappresentazione dei saperi e del gusto letterario, scientifico, artistico e musicale della corte dei Montefeltro.

Una videonarrazione introduce sia i temi iconografici della decorazione sia le vicende che hanno portato alla spoliazione delle tarsie dal loro luogo originario.

La restituzione ’virtuale’ dello Studiolo di Gubbio coniuga la ricerca scientifica con la sua valorizzazione attraverso un digital storytelling che ne consente un’ampia fruizione pubblica.

La presentazione dell'installazione multimediale sarà inserita nella giornata di studi “Una giornata per Federico. Conversando sullo Studiolo di Gubbio”, presso lo stesso Palazzo Ducale.